Violento nubifragio a Crotone, molti problemi a causa di allagamenti

(ANSA) – CROTONE, 21 NOV – Stretta sorveglianza a Crotone per
il fiume Esaro la cui esondazione nel 1996 provocò la morte di
sei persone. Allo stato il livello del corso d’acqua non ha
raggiunto la soglia massima ed è sotto controllo.
Molti problemi, a causa degli allagamenti, si registrano
nelle zone centrali della città. Tanti i negozi, chiusi in
questo periodo a causa del lockdown, sommersi dall’acqua e con
la merce praticamente distrutta nelle vie principali.
Il Comune di Crotone – dove da ieri sera il sindaco
Vincenzo Voce è stato attivato il coordinamento delle operazioni
di soccorso, in stretto contatto con la Prefettura, la
Protezione civile e i Vigili del fuoco – ha invitato i cittadini
a rimanere in casa per agevolare le operazioni di soccorso e di
pulizia delle strade. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi