Villa San Giovanni: Tratti in salvo due ragazzi che stavano annegando nello stretto di Messina

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – “Villa San Giovanni, Stretto di Messina, un pallone tirato a largo, oltre gli scogli che proteggono la costa, stava costando la vita a due ragazzi che si sono tuffati per recuperarlo. Il Senatore, Marco Siclari, che è cresciuto in quelle spiaggia e conosce bene la pericolosità delle correnti dello Stretto, ha compreso da subito che stavano correndo un rischio altissimo. Appena i due ragazzi hanno alzato le mani, oltre i 50 metri dagli scogli, Siclari si è tuffato con l’unico mezzo trovato in spiaggia, un materassino che ha utilizzato come salvagente. Una volta raggiunti i ragazzi, si sono aggrappati ed hanno riposato. Il primo una volta che ci sono avvicinati, piano piano, agli scogli e tornato a riva da solo, il secondo non è riuscito più a nuotare ed il senatore lo ha spinto fino alla riva. In molti hanno tifato per questi 2 ragazzi, anche urlando dagli scogli e dalla riva”. Così una nota dell’ufficio stampa di Forza Italia. (ITALPRESS).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi