Vaccini: Calabria sempre ultima, al 51,5% dopo nuova consegna

(ANSA) – CATANZARO, 26 GEN – Sono 25.029 le dosi di vaccino
anticovid somministrate ad oggi in Calabria sulle 48.640
attualmente disponibili, secondo il dato dell’Agenzia italiana
del Farmaco. La percentuale di inoculazioni effettuate è pari al
51,5 e vede la regione sempre in ultima posizione nella
graduatoria nazionale delle vaccinazioni.
Il vaccino, le cui quantità sono aumentate in relazione alle
ultime consegne effettuate nei giorni scorsi, è stato
somministrato finora 12.840 donne e 12.189 uomini appartenenti
alle categorie individuate nella prima fase e e relative a
operatori sanitari e socio sanitari, personale non sanitario,
ospiti in Rsa e over 80. La fascia d’età maggiormente
interessata è quella 50-59 anni con 7.091 dosi, seguono le fasce
60-69 (6.511), 40-49 (4.904), 30-39 (3.858), 20-29 (1.644),
70-79 (601), 80-89 (252), oltre 90 (156). Dodici sono i
vaccinati nella fascia d’età tra i 16 e i 19 anni. Procede,
secondo quanto stabilito dalle autorità sanitarie, il programma
di inoculazione del richiamo a quanti hanno già ricevuto la
prima dose rimodulato anche alla luce delle minori disponibilità
di prodotto comunicate dall’azienda fornitrice. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi