Uomo scomparso nel Cosentino, ricerche sotto un viadotto

I tecnici del Soccorso alpino e
speleologico Calabria delle Stazioni di Lorica, Camigliatello e
Pollino sono impegnati da ieri, su attivazione della Prefettura
di Cosenza, nella ricerca di una persona scomparsa, Francesco De Marco, di
41 anni, operaio Anas. La sua auto è stata trovata parcheggiata all’imbocco
del viadotto della Morte nel comune di Lago.
L’uomo, dipendente Anas, era uscito di casa lunedì mattina
per andare a lavoro e di solito lasciava la macchina a Cosenza
per recarsi sulla 107. Lunedì invece ha scelto di scendere da
Lorica verso Amantea dove però non è mai giunto. Un testimone lo
ha visto sul viadotto a piedi. Alle ricerche partecipano anche i
vigili del fuoco, i carabinieri e il Soccorso alpino della
Guardia di finanza e, da questa mattina, una unità cinofila da
ricerca del Soccorso alpino. Stamani le ricerche ai piedi del
viadotto proseguono anche con mezzi meccanici per rimuovere la
fitta vegetazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi