Tropea (VV): Violano le norme anti – contagio giocando a carte, denunciate 5 persone

A Tropea (Vibo Valentia) i militari della Stazione di Tropea, nel corso di un servizio di controllo del territorio, finalizzato ad accertare il rispetto delle disposizioni correlate allo stato di emergenza, determinato dall’imperversare del Covid-19, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, cinque persone sorprese a giocare a carte sotto una tettoia artigianale, sull’arenile di località «La Grazia» di Parghelia.

Tre di queste, dopo aver avvistato le forze dell’ordine, hanno tentato di darsi alla fuga, allo scopo di dileguarsi, introducendosi in una proprietà privata e danneggiando il cancello di recinzione. Protagonisti della «corsa a ostacoli» T.A., disoccupato 58enne di Tropea, S.C., operaio 27enne di Tropea, P.A., disoccupato 23 enne di Tropea, R.P., operaio 25enne di Pizzo e P.S., disoccupato 39enne di Tropea. Tutti deferiti all’Autorità Giudiziaria. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi