Struttura a rischio, sequestrato Albergo delle Fate di Villaggio Mancuso

Catanzaro, 22 feb. (Adnkronos) – Su disposizione del Gip di Catanzaro, i carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza, insieme ai colleghi della Compagnia di Soveria Manelli (Cz), hanno sequestrato il “Grande Albergo Parco delle Fate” di Villaggio Mancuso, che ricade nel Comune di taverna, nella Sila catanzarese.
I motivi del sequestro dell’albergo da tempo in disuso, li spiega all’AdnKronos il Capitano Bartolo Taglietti, Comandante del Nucleo Tpc di Cosenza: “Il sequestro scaturisce da un incendio che si è verificato all’interno dell’albergo e che interessò una parte del tetto. Essendo l’albergo sottoposto a tutela, infatti, tutte le operazioni che si devono fare su quella struttura devono essere necessariamente autorizzate dalla Sovrintendenza competente. Ma a seguito dell’incendio, attraverso una serie di accertamenti, abbiamo scoperto che c’erano in corso d’opera dei lavori, gli stessi che hanno prodotto l’incendio, che non erano stati autorizzati”. Successivamente, sottolinea il Capitano, “una serie di sopralluoghi successivi, fatti coi tecnici della Sovrintendenza e del Comune, hanno evidenziato che comunque l’albergo aveva delle criticità e doveva essere messo in sicurezza, e quindi necessitava di alcuni interventi, tanto più che presso quella struttura vengono ancora fatte delle visite guidate, e dunque lo stato di pericolo in cui versa la struttura costituiva ovviamente un rischio anche per i visitatori. Per questo motivo abbiamo chiesto il sequestro affinché la sicurezza dell’albergo venga ripristinata prima di far entrare delle persone”.
L’albergo della Fate è stato costruito durante gli anni Trenta ed è Monumento Storico Nazionale, dichiarato nel 2007 dal ministero dei Beni culturali “Bene di notevole interesse architettonico”. Realizzata completamente in legno, la struttura, immersa nella natura, è tappezzata all’interno da pregiati arazzi dell’artigianato silano.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi