Spirlì: “Spero Talarico dimostri estraneità, ringrazio Gratteri per il coraggio”

Catanzaro, 21 gen. – (Adnkronos) – “Sono profondamente colpito. Conosco l’assessore Talarico come persona dedita all’incarico affidatogli dal presidente Santelli. E un uomo mite, di grande disponibilità nei confronti dei calabresi. Mi auguro che possa, nei tempi più brevi, provare la sua totale estraneità alle accuse che gli vengono contestate. Allo stesso modo non posso che ringraziare il procuratore Gratteri per l’indomito coraggio e la tenace dedizione all’esercizio della giustizia: ai calabresi sta regalando una Calabria nuova, sicura e lontana dal malaffare, dalle deviazioni di ogni tipo e da quella mala gente che, per troppo tempo, l’ha soggiogata e mortificata”. Lo dichiara il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, commentando gli esiti dell’inchiesta “Basso profilo” della Dda di Catanzaro, che hanno portato all’arresto di Franco Talarico, segretario regionale calabrese dell’Udc e assessore regionale al Bilancio.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi