Somministrazione vaccini anti covid, Calabria in coda

Roma, 3 gen. (Adnkronos) – Dal 27 dicembre sono state somministrate in Italia 109.454 dosi di vaccino su 479.700 dosi consegnate, 65.515 delle quali a donne, 43.939 ad uomini. Il Lazio si aggiudica la prima posizione per il numero di somministrazioni effettuate, il 48,5% del totale (22.225 vaccini); seguito da P.A. di Trento che ha eseguito 2.242 vaccinazioni su 4975, dunque il 45,1%; Veneto con 15687 dosi, equivalenti al 40,3% delle totali 38.900 dosi ricevute; Toscana che ha fatto il 37,7% dei vaccini, cioè 10.545 su 27.920 e Piemonte che ha eseguito 12.619 vaccinazioni, dunque il 31,0% dei vaccini ricevuti (40.885).
In fondo alla lista è la Calabria che ha somministrato 453 dosi, equivalenti al 3,5% del quantitativo ricevuto, 12.955 dosi totali; la Lombardia che ha effettuato 3085 vaccini su 80595 dosi ricevute, dunque il 3,8% del totale; il Molise che ha effettuato 50 vaccinazioni, ‘1,7% delle dosi consegnate, 2975 in tutto e la Valle D’Aosta che ha effettuato 44 vaccini, il 4,4% delle dosi consegnate (995 in tutto).
(Rol/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi