Scialbo 0-0 tra Rende e Paganese

Punti pesantissimi quelli in palio nella sfida tra Rende e Paganese, giocata al Luigi Razza di Vibo Valentia. Per i biancorossi di Rigoli, capaci di conquistare solo un punto nelle ultime 4 gare, punti vitali per provare ad accorciare sulla zona salvezza, per gli azzurrostellati di Erra utili avvicinarsi ad una salvezza ormai prossima e cominciare a sperare in qualcosa di più. C’è Borsellini a difesa della porta biancorossa nel 4-3-3 proposto da Rigoli, la linea dei 4 dietro è composta da Vitofrancesco, Nossa, Bruno e Origlio, Collocolo, Murati e Rossini in mezzo al campo con Vivacqua, Libertazzi e Giannotti a formare il tridente offensivo. La gara è giocata a ritmi bassi, poche pochissime le emozioni. Nel primo tempo da segnalare un colpo di testa fuori di poco di Rossini e un cross di Origlio su cui non arriva sul secondo palo Vitofrancesco per il Rende, mentre per la Paganese solo le proteste per un possibile tocco di mano in area di Origlio intorno alla mezz’ora. Poi nient’altro. Baiocco interviene per la prima volta in avvio di ripresa quando sventa un cross dalla sinistra che poteva rivelarsi pericoloso con tante maglie biancorosse in area. Nonostante i cambi la gara resta soporifera, i ritmi lenti. Il Rende prova a fare qualcosa in più solo nel finale quando reclama un rigore per un tocco di mano di Stendardo e sfiora poco dopo il colpaccio con Loviso che appena entrato spedisce di poco a lato una invitante punizione. Ancora Rende con il cross di Origlio per Collocolo che trova sulla sua strada Baiocco e con il destro a giro di Giannotti che non trova la porta. Rende e Paganese si dividono la.posta in palio ma il risultato fa comodo solo ai campani, per i cosentini, raggiunti dalla Sicula Leonzio, la salvezza diretta o anche solo la possibilità di giocarsi i play-out, con distacco che si allunga, è sempre più lontana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi