Santelli: “Più attenzione dal Governo per la Calabria”

CATANZARO (ITALPRESS) – “La priorità è rilanciare la Calabria, noi non abbiamo le grandi imprese, non abbiamo accesso a una serie di misure individuate dal governo che sono molto larghe. Perciò auspichiamo un’attenzione più intensa da parte del governo nazionale”. Lo ha detto il presidente della Regione, Jole Santelli, a margine della prima riunione della task force economica e sociale legata all’emergenza Coronavirus tenutasi a Catanzaro. La governatrice – affiancata dal vicepresidente della Giunta, Nino Spirlì, e dall’assessore regionale allo Sviluppo economico e al lavoro, Fausto Orsomarso – ha spiegato che “i bandi del Riparti Calabria sono in preinformazione, ma intendiamo mettere in campo un progetto più largo e complessivo. Noi faremo le proposte e ascolteremo quelle che ci arriveranno. Stiamo lavorando alla riprogrammazione del fondi comunitari, e speriamo di liberare 500 milioni per l’emergenza Covid. Abbiamo delle realtà economiche completamente diverse, e in relazione alle misure che si scelgono si finisce per privilegiare una parte o un’altra”. (ITALPRESS)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi