Santelli: “La politica deve, soprattutto in Calabria, dimostrare di più rispetto al resto d’Italia”

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – “Spesso quando si parla della Calabria si dice che c’è un’altra Calabria che fa bene l’imprenditoria, il turismo. La Calabria siamo noi, quella della mala è l’altra Calabria. La vera Calabria è una Calabria libera, che cerca di autodeterminarsi, di scegliere e di vivere possibilmente in maniera serena nel territorio, che può fare la politica”. Lo ha detto Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, a Reggio Calabria nel corso di un incontro pubblico a sostegno del candidato sindaco del centrodestra, Antonino Minicuci, alla presenza del leader della Lega, Matteo Salvini. “La politica deve, soprattutto in Calabria – ha spiegato Santelli -, dimostrare di più rispetto al resto d’Italia. Dimostrare di essere capace di difendere i diritti. Poi lasciamo fare alla magistratura il proprio mestiere”. Per la presidente della Regione, in Calabria c’è “un momento abbastanza fortunato”: “in Regione ho preso anche decisioni pesanti, il fatto di sapere che ci fossero due procuratori seri mi ha dato la forza di prenderle”, ha concluso. (ITALPRESS).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi