Salvini: “Occhiuto non si discute, la lite sarà superata”

(ANSA) – ROMA, 22 LUG – «La scelta in Calabria è stata presa
con il ticket Occhiuto-Spirlì. Sicuramente non si rimettono in
discussione scelte già fatte per il bene dei calabresi, per
qualche litigio che verrà ampiamente superato. Sono convinto che
tutto verrà superato». Così il segretario della Lega, Matteo
Salvini parlando dei rapporti all’interno del centrodestra sulle
prossime elezioni regionali calabresi. L’ha detto ad Agorà su
Rai3.
Sul rischio che Fratelli d’Italia possa sfilarsi dall’accordo
sul candidato comune, dopo lo scontro sulle nomine Rai, Salvini
ha aggiunto: «L’unità del centrodestra è quello che ci chiede il
Paese, i cittadini, gli imprenditori. Mi rifiuto di pensare che
si sia messa in discussione per una presidenza in un consiglio
di amministrazione. La Calabria ha bisogno di infrastrutture,
c’è bisogno di fare e non di litigare». (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi