Salvati 240 migranti tra cui una neonata

Roma, 28 nov. (Adnkronos) – Tra i 240 migranti salvati al largo della costa orientale calabrese, nell’ambito dell’operazione coordinata dalla Prefettura di Reggio Calabria, ci sono 40 minorenni e una neonata. Lo riferisce la Guardia costiera reggina che ha condotto le operazioni di salvataggio, durate più di 16 ore per via delle avverse condizioni meteo e del mare che avevano messo in difficoltà il peschereccio con a bordo i migranti partito dalla Turchia. La bambina è nata sul peschereccio ed è figlia di una donna siriana. Per precauzione madre e figlia, le cui condizioni sono buone, sono state trasferite all’ospedale di Locri. Entrambe fanno parte del gruppo di 80 migranti portato a Roccella Jonica, mentre gli altri 160 sono stati trasferiti a Crotone.
(Cro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi