Regione:Occhiuto,rilievi Corte conti traccia lavoro futuro

(ANSA) – CATANZARO, 01 DIC – «Quelli della Corte dei conti
sono rilievi importanti perché la Corte dà contezza di quello
che va fatto in Calabria per migliorare i conti e la qualità dei
servizi». Lo ha detto il presidente della Regione Roberto
Occhiuto in occasione della parifica del Rendiconto generale
dell’ente per l’esercizio 2021
“Sono molto soddisfatto dell’esito del giudizio di parificazione
– ha aggiunto Occhiuto che ha chiarito come lo stesso giudizio
riguarda il 2021 quando è stato eletto – che per fortuna non
produce conseguenze sui documenti contabili che abbiamo già
approvato. Ci sono delle piccole correzioni dell’ordine di 4
milioni di euro. E’ andata molto meglio dell’anno scorso e
soprattutto abbiamo accolto molte osservazioni che diventano una
traccia di lavoro per il futuro. Il rendiconto del 2021 contiene
in qualche modo la somma di tutte le questioni che si sono
cristallizzate e stratificate nella nostra regione e che piano
piano attraverso riforme coraggiose e strutturale dobbiamo
affrontare e risolvere».
“Il mio governo regionale – ha detto ancora Occhiuto – non ha
creato partecipate e ha avuto un atteggiamento molto prudente.
Ha assunto ulteriori partecipazioni in società che già c’erano
ma ho spiegato che l’alternativa era quella di far fallire la
società degli aeroporti, la Sacal, che era sottoposta ad una
procedura di revoca della concessine o di far diventare le Terme
Luigiane un esempio di archeologia industriale. E’ evidente che
quando si governa bisogna farlo con coraggio spiegando le
proprie ragioni, quando si tratta di ragioni che hanno solide
fondamenta legislative» (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi