Reggio Calabria | Ponte sullo stretto opera necessaria

Sabrina Zuccalà, presidente di 4Ward360 eccellenza italiana, leader nel settore della nanotecnologia che tutela le superfici proteggendole da intemperie e da aggressioni chimiche, mette a disposizione la competenza acquisite dall’azienda trattando molte delle opere importanti del paese come, tra queste, varie piste di atterraggio degli aeroporti, Musei Vaticani, esercito di terracotta per “trattare” con i nanomateriali tutto quello che verrebbe utilizzato per il Ponte sullo Stretto.

La Zuccalà partecipando alla prima giornata di confronto a Reggio Calabria sulla necessità del Ponte sullo stretto, ha detto: “E’ un’opera necessaria, i paesi avanzati si preoccupano di mantenere e aggiornare le infrastrutture esistenti, noi abbiamo il dovere di costruirne altre che fanno emancipare la nostra nazione”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi