Reggio Calabria: Nascondeva marijuana in casa, arrestato 26enne

Nascondeva marijuana in casa. Un disoccupato, Gionatan Marco Sulas, di 26 anni, noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, durante alcuni controlli tesi per la prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deciso di perquisire l’abitazione dell’uomo e lo hanno trovato in possesso di quasi 150 grammi di droga nascosti all’interno di un mobile di casa, nonché circa 350 euro suddivisi in varie banconote, materiale per il confezionamento della droga e un bilancino di precisione. La droga è stata sequestrata e verrà inviata ai laboratori del Ris di Messina per le analisi tossicologiche. (ANSA)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi