Reggio Calabria: Cibo mal conservato, Nas denuciano titolare di un ristorante

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – I Carabinieri del NAS di Reggio Calabria hanno denunciato una ristoratrice per aver conservato in cattivo stato degli alimenti. In particolare, i militari hanno rilevato che la stessa aveva congelato oltre 40 kg di prosciutti e salami, all’origine freschi, con apparecchiature non idonee. Gli alimenti, del valore di circa 1000 euro, sono stati sottoposti a sequestro penale in attesa della distruzione. Ulteriori accertamenti sono in atto per la verifica dei requisiti igienico – strutturali dei locali del ristorante. (ITALPRESS).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi