Reggio Calabria: Apertura scuole rinviata al 28 settembre

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 18 SET – Nelle scuole di Reggio
Calabria, sedi di seggio elettorale per consultazioni
referendarie e amministrative di domenica e lunedì, l’inizio
dell’anno scolastico è stato posticipato a lunedì 28 settembre.
Lo ha deciso il Sindaco della città Giuseppe Falcomatà che ha
firmato un’ordinanza in tal senso.
«Lo svolgimento delle consultazioni elettorali – è
scritto nel provvedimento – richiede la necessità di effettuare,
al termine delle operazioni di scrutinio dei voti e prima della
ripresa delle lezioni e dell’ingresso degli studenti, le
attività di disinfezione dei locali, con cui quest’anno vanno ad
aggiungersi ulteriori e specifiche attività di sanificazione
imposte dalle normative e circolari in vigore in materia di
contenimento del contagio da Covid-19».
Il sindaco Falcomatà ha previsto pertanto il prolungamento
della sospensione delle attività didattiche nelle scuole
pubbliche per i giorni 24, 25 e 26 allo scopo di garantire «lo
svolgimento di tutte le attività di pulizia e di sistemazione
degli arredi necessarie per un corretto ed ordinato avvio
dell’anno scolastico». (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi