Reggio Calabria: Anno giudiziario, malore per il presidente della Corte D’Appello

Malore durante la cerimonia di apertura dell’anno giudiziario a Reggio Calabria per il presidente della Corte d’Appello, Luciano Gerardis.  Il magistrato, che dopo i primi soccorsi è comunque apparso vigile, si è accasciato al suolo mentre stava leggendo la relazione. Subito è intervenuto il medico in servizio nella scuola allievi carabinieri dove si sta svolgendo la cerimonia che è stata interrotta. Gerardis potrebbe essere stato colpito da un attacco cardiaco. La cerimonia di apertura dell’anno giudiziario nella Corte d’Appello di Reggio Calabria è poi ripresa dopo il malore che ha colpito il presidente Luciano Gerardis, ricoverato in ospedale per accertamenti. La relazione del presidente Gerardis è letta dal presidente di Sezione Roberto Lucisano. Il presidente Gerardis, che dopo il malore è rimasto sempre cosciente, dopo i primi soccorsi è stato fatto accomodare su una sedia a rotelle in attesa del trasferimento agli ospedali riuniti dove successivamente è stato condotto a bordo di un’ambulanza.(ANSA).

(ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi