Provoca incidente mortale, revocato arresto sottufficiale Esercito

(ANSA) – CATANZARO, 01 LUG – Revocata la misura degli arresti
domiciliari e rimesso in libertà F.F., di 38 anni, il
sottufficiale dell’Esercito che era stato arrestato a seguito
dell’incidente avuto la notte precedente, nel quale ha perso la
vita una donna di 47 anni, Simona Colonese. L’impatto è avvenuto
sulla strada Acheruntia di Mendicino (Cosenza). L’uomo è
accusato di omicidio stradale e, per quanto accertato
nell’immediatezza dei fatti, guidava in stato di ebrezza.
Stamattina, intanto, è stata effettuata l’autopsia sul corpo
della vittima. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi