PREMIO “FRANCESCO COSSIGA PER L’INTELLIGENCE” A FRANCO GABRIELLI

ROMA (ITALPRESS) – Assegnato a Franco Gabrielli il premio “Francesco Cossiga per l’intelligence”, promosso dalla Società Italiana di Intelligence e giunto alla terza edizione. Lo ha comunicato la giuria presieduta da Gianni Letta, con vicepresidenti Giuseppe Cossiga e Mario Caligiuri. Il Premio viene assegnato annualmente dal 2020 a una personalità che si è particolarmente distinta nella diffusione della cultura dell’intelligence in Italia. La cerimonia di premiazione si svolgerà nella ricorrenza del giorno della scomparsa del Presidente emerito della Repubblica mercoledi 17 agosto 2022 alle ore 18 via webinar all’indirizzo https://l-to.com/psgsakku. La giuria ha annunciato che la premiazione del 2023 avverrà in presenza. Nella prima edizione era stato premiato Carlo Mosca, prefetto e vice direttore del Sisde, e l’anno scorso Paolo Savona, presidente della Consob e più volte ministro della Repubblica.
Il vincitore dell’edizione 2022, Franco Gabrielli, è attualmente Sottosegretario di Stato e Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, dopo essere stato Direttore del Sisde, Direttore dell’Aisi, Prefetto dell’Aquila, Capo della Protezione Civile, Prefetto di Roma e Capo della Polizia. Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, è cittadino onorario di undici comuni, tra i quali l’Isola del Giglio. Quest’anno ha pubblicato il libro “Naufragi e nuovi approdi. Dal disastro della nave Concordia al futuro della Protezione Civile”, scritto con Francesca Maffini. Il presidente della giuria Gianni Letta ha evidenziato la figura di intelligente servitore dello Stato del premiato e il vicepresidente della giuria Giuseppe Cossiga ha ribadito l’importanza di sviluppare in Italia la cultura della sicurezza sia nel settore pubblico che in quello privato.
Il presidente della Società Italiana di Intelligence Mario Caligiuri ha ricordato che il pensiero di Francesco Cossiga sul perseguimento dell’interesse nazionale è più attuale che mai. La manifestazione ha la collaborazione di Fondazione “Italia Domani”, Master in Intelligence dell’Università della Calabria, “Formiche”, Rubbettino Editore e Radio Radicale. (ITALPRESS).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi