Ponte sullo Stretto: Ministro De Micheli, “non sono fan, ma colmare gap infrastrutture”

CERNOBBIO (COMO) (ITALPRESS) – Sul Ponte dello Stretto “abbiamo l’esigenza di prendere una decisione, perchè a differenza del passato, la Sicilia e la Calabria avranno infrastrutture ferroviarie. Prima dovevi unire due prospettive di deserto infrastrutturale, oggi invece la situazione è diversa”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, intervenendo al Forum Ambrosetti di Cernobbio. “Io non sono una fan del Ponte sullo Stretto, ma il problema vero è che tra cinque anni Sicilia e Calabria non saranno in ritardo infrastrutturale. Dunque, dobbiamo decidere se e come collegare queste regioni – ha aggiunto -. Di certo non decideremo con emotività”. (ITALPRESS).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi