Nuovo sbarco di migranti nel Crotonese, fra loro anche donne e bambini

Reggio Calabria, 1 set.(Adnkronos) – – Nelle prime ore del mattino un’imbarcazione a vela con a bordo decine di migranti si è arenata nei presi della spiaggia di Capo Colonna (Kr). Poco dopo i migranti, prima dell’arrivo degli uomini della Guardia di Finanza e della Guardia Costiera, sono riusciti a raggiungere la riva per poi tentare di disperdersi. Nelle ore successive, però, sul tratto di strada fra Capo Colonna e Crotone, le forze dell’ordine ne hanno rintracciati 45. Fra di essi anche minori non accompagnati, due donne e due bambini. I migranti, di varie nazionalità, in buone condizioni di salute e probabilmente partiti dalla Turchia, sono stati soccorsi dalla Croce Rossa e poi portati al Cara di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto, dove verranno sottoposti a quarantena, come prevedono le norme anti Covid.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi