MOSTRE: AL MARCA DI CATANZARO I CORPI DI ARON DEMETZ

Roma, 30 dic. (Adnkronos) – “Autarkeia. Il richiamo della materia” è il titolo della mostra di Aron Demetz visibile al Marca di Catanzaro dal 15 gennaio al 31 marzo 2022. L’esposizione, promossa dalla Fondazione Rocco Guglielmo, in collaborazione con la Provincia di Catanzaro, a cura di Alessandro Romanini, giunge in un momento perfetto. L’artista gardesano è nel vortice di una serie di esposizioni in molti musei internazionali e in altrettante prestigiose sedi italiane. Le sue sculture realizzate prevalentemente in legno, sono premiate dall’attenzione della critica e dei collezionisti di tutta Europa. “Essere invitato ad esporre al Marca dalla Fondazione Rocco Guglielmo con un progetto specifico – riconosce l’artista – mi risulta doppiamente stimolante. Innanzitutto perché il Marca è già stata sede di importanti mostre di scultura, sia perché per un artista, esporre le proprie opere scultoree a Catanzaro, in piena Magna Grecia, significa inevitabilmente confrontarsi con il Genius loci di una terra che affonda le sue radici nella tradizione artistico-culturale greco-romana”
(Crc/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi