Microcamera scoperta nel bagno per le donne di una scuola di Vibo Valentia

Una microcamera completa di hard disk per immagazzinare i dati è stata trovata nel bagno per le donne dell’istituto professionale «De Filippis-Prestia» di Vibo Valentia.A fare la scoperta, avvenuta il 13 febbraio scorso ma resa nota soltanto oggi, sarebbero state alcune studentesse che hanno notato una lucina lampeggiare all’interno del bagno. Insospettite, si sono avvicinate notando che si trattava del led rosso dell’obiettivo di una microcamera. La dirigente dell’istituto ha informato della scoperta i carabinieri, che hanno sequestrato l’intera apparecchiatura. L’istituto «De Filipps-Prestia», che si occupa di una vasta serie di indirizzi, dalla pubblicità al commercio, fino all’odontotecnica, é frequentato da oltre 800 ragazzi. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi