Lamezia Terme: Medici aggrediti in ospedale. Il primario di Pediatria: “Umiliante”

Medici dell’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme, sono stati aggrediti poche ore fa da una ragazza che da qualche minuto si trovava in sala d’aspetto. I fatti si sono verificati nel reparto di Pediatria del nosocomio mentre i dottori stavano visitando altri piccoli pazienti. I medici sarebbero stati aggrediti e insultati dalla giovane, che poi avrebbe preso a calci anche la porta del reparto. Poco dopo sono intervenuti i carabinieri. “Il lavoro più bello del mondo è diventato quello più pericoloso. Oggi ci hanno aggredito e le istituzioni stanno a guardare”, ha detto, secondo quanto riportato da LaCNews, il primario dell’ospedale, la dottoressa Mimma Caloiero. “E umiliante essere ripagati così – ha aggiunto il primario – nonostante giornate intere passate in ospedale. Grazie alle forze dell’ordine intervenute”.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi