Lamezia Terme: Revolver senza alcun tipo di registrazione, arrestato 70enne

I Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno tratto in arresto un settantenne lametino per detenzione illegale di armi comuni da sparo. Nel corso di un perquisizione domiciliari, infatti, i militari hanno rinvenuto diverse parti (sostanzialmente involucri esterni) di ordigni esplosivi quali bomba illuminante mod.59 e bomba a mano srcm, del tutto inoffensivi. Nel garage di pertinenza dell’abitazione dell’uomo, invece, all’interno di un armadio, è stato rinvenuto un revolver di cui non risulta alcun tipo di registrazione e diverso munizionamento. L’uomo, pertanto, è stato tratto in arresto e, a seguito dell’udienza di convalida, non è stata applicata alcuna misura.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi