Lamezia Terme: 5 chili di marijuana dietro i pannelli laterali dei sedili posteriori dell’auto, due arresti

La polizia stradale di Lamezia Terme ha arrestato due persone trovate in possesso di 5 chili di marijuana. Nel corso di un controllo sull’Autostrada A/2 Salerno Reggio Calabria, all’altezza dello svincolo di San Mango D’Aquino (Cz), gli agenti hanno fermato una macchina con a bordo due adulti e un bambino di 2 mesi. L’uomo, originario della provincia di Cosenza, alla richiesta dei documenti ha assunto un atteggiamento sospetto, tanto da indurre i poliziotti a effettuare ulteriori verifiche, dalle quali è emerso che a suo carico c’erano dei precedenti legati al traffico di stupefacenti.
Da qui il controllo dell’auto nei locali della Polstrada e il ritrovamento di 10 involucri in cellophane contenenti 5 chili di marijuana nascosti dietro i pannelli laterali dei sedili posteriori. L’uomo è finito in carcere, mentre la donna, cittadina rumena, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi