Lamezia: Sequestrati 1.778 flaconi di sanificante-battericida sprovvisto dell’autorizzazione

La Guardia di Finanza di Lamezia Terme ha sequestrato, in due diverse operazioni, 1.778 flaconi di sanificante-battericida sprovvisto dell’autorizzazione. Il primo intervento delle Fiamme gialle ha riguardato una catena di supermercati, tutti di una stessa società di capitali lametina, che aveva messo in vendita il prodotto, privo della necessaria autorizzazione, in confezioni da 750 ml; poi, dopo essere risalite, attraverso la documentazione della filiera produttiva, al distributore di una seconda società di Lamezia Terme, la Finanza ha proceduto al sequestro preventivo d’urgenza di altri 930 flaconi e di 48 taniche pronte per la vendita. Rappresentanti legali e amministratori delle due società sono stati denunciati per frode in commercio.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi