La Regione Calabria approva progetto per la realizzazione della “Carta Natura”

“La Regione Calabria, nell’ambito del Programma di Azione – Asse 6 – Tutela e Valorizzazione del Patrimonio Ambientale Culturale, ha approvato il progetto per la realizzazione della ‘Carta Natura della Calabria che ha l’obiettivo di realizzare una cartografia che rappresenti la distribuzione dei sistemi naturali del territorio regionale al fine di migliorare e mantenere lo stato di conservazione delle specie e degli habitat di interesse comunitario e contribuire ad arrestare la perdita di biodiversità in ambito terrestre e marino». Lo riferisce un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale. «L’Istituto per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) già da qualche decennio – è detto nel comunicato – è impegnato nell’ambizioso obiettivo della realizzazione della Carta Natura d’Italia in scala di semidettaglio (1:50.000), attraverso un’azione di sensibilizzazione e di coordinamento dell’attività nelle singole Regioni. Ad oggi, tuttavia, solo per poche Regioni l’attività è stata conclusa. La Calabria con questo progetto si colloca fra le Regioni più virtuose quanto a disponibilità di dati georeferenziati sui sistemi naturali, rendendo disponibile nel breve periodo l’importante strumento di conoscenza ‘Carta Natura della Calabria. La rappresentazione spaziale del patrimonio naturalistico, inoltre, è fondamentale quale supporto alle decisioni nell’ambito dei procedimenti di valutazione ambientale (Via e Vas) e nella pianificazione territoriale e nella programmazione delle politiche di tutela e gestione delle risorse naturali e delle politiche di settore su scala regionale o locale».

«In virtù di una stretta collaborazione con il mondo della ricerca, rappresentato dalle due università presenti nella regione che da decenni hanno intrapreso attività di studio sulla vegetazione della Calabria e sui modelli per la rappresentazione cartografica degli habitat – riporta ancora il comunicato – la metodologia e gli obiettivi del progetto denominato ‘Sistema Carta Natura sono stati strutturati dal Dipartimento Ambiente e Territorio – Settore 5 della Regione Calabria di concerto con il Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e con il Dipartimento Dibest dell’Università della Calabria. A seguito della valutazione positiva della Commissione appositamente nominata il progetto Sistema Carta Natura è stato approvato con decreto n. 15365 del 11/12/2019 dal settore 5 del Dipartimento Ambiente (allegato A) e prevede un impegno complessivo di 370 mila euro, di cui 270 mila euro a valere sulle risorse del Por Calabria 2014/2020 (Azione 6.5.A.1 Sub-Azione 1 e Sub-Azione 2) e 100 mila euro in cofinanziamento da parte delle due Università». (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi