Il procuratore Nicola Gratteri è il vincitore dell’edizione 2020 del “Premio internazionale Carlo Pisacane”

Reggio Calabria, 31 ago.(Adnkronos) – – Il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri è il vincitore dell’edizione 2020 del “Premio internazionale Carlo Pisacane”, la manifestazione che si è svolta ieri a Sapri (Salerno). Il capo della Dda del capoluogo calabrese, dopo aver ricevuto il premio, ha affermato che “il contrasto alle mafie è fondamentale e imprescindibile per l’esistenza dell’identità nazionale”, e che “se non ci saranno la piena volontà, la libertà e il coraggio di cambiare e contrastare le mafie, assisteremo ad uno stato di involuzione per il nostro Paese”. L’edizione 2020 si è caratterizzata anche per la consegna del Premio alla memoria di Angelo Vassallo ad Angelina Amendola, moglie del sindaco ucciso dieci anni fa. Premio, infine, consegnato anche a Liliana Segre e, per la Sezione speciale, all’editorialista del mattino Antonio Mattone, portavoce della Comunità di Sant’Egidio in Campania.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi