Gizzeria (CZ): Ruba un agnello, arrestato 50enne mentre tenta la fuga per le campagne

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Gizzeria Lido hanno tratto in arresto un cinquantenne marocchino. L’uomo, dopo aver forzato il cancello d’ingresso di un ovile, ha sottratto un ovino tentando la fuga, resagli particolarmente difficoltosa dall’animale che continuava a dimenarsi fino a quando non è stato ferito a morte con un coltello. I Carabinieri, giunti prontamente a seguito di richiesta d’intervento pervenuta sull’utenza d’emergenza 112 da parte del proprietario dell’animale, destato dai belati, hanno rincorso il malvivente per i campi circostanti fino a bloccarlo all’interno di un casolare abbandonato ove lo stesso aveva tentato di nascondersi con il suo bottino. L’uomo è stato tratto in arresto per furto aggravato e uccisione di animali

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi