“Gettonopoli” a Catanzaro, il sindaco Abramo: “Presto sarà fatta piena luce”

«In merito all’inchiesta che ha coinvolto il Consiglio comunale di Catanzaro, mi sono preso il tempo necessario per leggere le carte e non ho dubbi che la magistratura, nella quale ripongo massima fiducia, saprà valutare tutte le posizioni con ineccepibile chiarezza». Lo afferma, in una dichiarazione, il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, in relazione all’indagine della Procura su presunte irregolarità nell’ottenimento dei gettoni di presenza per la partecipazione alle riunioni delle commissioni consiliari del Comune di Catanzaro.
«Sono anche convinto – prosegue Abramo – che i consiglieri comunali interessati, che stimo e rispetto, sapranno fornire al più presto tutte le opportune delucidazioni. In questi anni la collaborazione tra Giunta e Consiglio è stata straordinariamente proficua, ho avuto, pertanto, modo di apprezzare la tenacia e la serietà con cui i consiglieri hanno sempre condotto le loro battaglie. Del resto, il numero di delibere approvate dal civico consesso, dopo essere transitate dalle commissioni consiliari, rende l’idea di un lavoro portato avanti con serietà e solerzia». «Personalmente, ho avuto modo di ammirare il senso di responsabilità dimostrato dai diversi componenti del Consiglio comunale, sia di maggioranza che di opposizione – sostiene ancora Abramo – nell’esercizio delle loro funzioni, animati sempre dal comune spirito di servizio nell’interesse della città. E’ per questo motivo, nel rispetto del garantismo qualefondamento del nostro sistema costituzionale, che mi sento di esortare tutti ad andare avanti, certo che presto sarà fatta piena luce sulla questione grazie all’impeccabile lavoro degli organi inquirenti».(ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi