Famiglia in quarantena a Nocera Terinese (CZ)

“Si rende noto alla cittadinanza che, riguardo alle voci che si stanno diffondendo in queste ore circa un controllo da coronavirus su un nostro concittadino rientrato da Codogno, provincia di Lodi, allo stato non esiste nessun rischio di contagio”. Lo dichiara in una nota il sindaco di Nocera Terinese (Cz), Antonio Albi.
“Dopo un confronto con le autorità preposte ho provveduto, tramite i carabinieri ed il 118, a far controllare la persona – ha aggiunto -, al momento siamo in attesa dei risultati del test e nel frattempo il soggetto e tutta la famiglia sono stati, con mia ordinanza, sottoposti a quarantena. Si invitano, pertanto, i cittadini, per quanto possibile, a rispettare le regole pubblicate sul sito del ministero della Salute. Evitare spostamenti se non sono necessari, lavarsi continuamente le mani ma, soprattutto, evitare di seminare il panico con notizie infondate”.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi