Estorsioni con metodi mafiosi: Vincenzo Facchineri a capo gruppo, 14 misure cautelari

(ANSA) – BRESCIA, 25 OTT – Nelle prime ore del mattino, nelle
province di Brescia, Milano, Reggio Calabria, Cremona e Ascoli
Piceno, uomini della Polizia, dei carabinieri e della Guardia di
Finanza di Brescia, coordinati dalla Procura della Repubblica –
Direzione Distrettuale Antimafia di Brescia – hanno eseguito 14
misure cautelari nei confronti di soggetti contigui ed inseriti
in contesti di criminalità organizzata di stampo ndranghetista e
gravemente indiziati, a vario titolo, di usura ed estorsione
commessi con metodo mafioso, nell’ambito dell’operazione «Atto
finale».
L’attività degli investigatori – diretta dal sostituto
Procuratore della Repubblica Roberta Panico della Direzione
Distrettuale Antimafia di Brescia, insieme con i sostituti
procuratori Erica Battaglia e Carlotta Bernardini – ha permesso
di documentare, nonostante il periodo di lockdown, presunte
condotte intimidatorie ed estorsive, accordi e pagamenti
usurari, accompagnati da pressioni e pretese economiche agli
imprenditori, accordi per la spartizione degli illeciti
guadagni, richieste di protezione criminale e gravi situazioni
di esposizione a rischio per l’incolumità individuale.

Secondo la direzione distrettuale
antimafia di Brescia, il vertice del
gruppo sarebbe il calabrese Vincenzo Facchineri, membro di una
storica ‘ndrina della provincia di Reggio Calabria, che avrebbe
costruito una solida rete nel bresciano e operava per
introdursi, con denaro prestato ad usura, intimidazioni e
minacce, nel tessuto economico della provincia.
L’uomo poteva vantare anche collegamenti con storici esponenti
della banda della Magliana e della mala del Brenta. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi