D’Ippolito (M5S) scrive a Longo: “Risolvere carenze ospedale di Lamezia”

(ANSA) – CATANZARO, 23 DIC – «Con apposita nota il deputato
M5S Giuseppe d’Ippolito ha chiesto al commissario alla Sanità
calabrese, Guido Longo, di intervenire con la commissione
straordinaria dell’Asp di Catanzaro, sia per risolvere le
carenze di personale sanitario nell’ospedale di Lamezia Terme,
secondo notizie giornalistiche accentuate dalla recente
positività al Covid di diversi sanitari, sia per migliorare
l’assistenza dei pazienti infettati e degli altri malati nello
stesso presidio». Lo riferisce un comunicato diffuso dallo
stesso parlamentare.
«Questo ospedale – afferma d’Ippolito – rappresenta un
riferimento essenziale per la tutela della salute nell’intero
comprensorio». Nella sua nota D’Ippolito «ha evidenziato le
criticità del presidio ospedaliero lametino, chiedendo a
riguardo l’impegno diretto di Longo e dichiarandosi ‘disponibile
a collaborare, nel merito, per dare il massimo sostegno nelle
varie sedi istituzionali in modo che i cittadini e le diverse
rappresentanze della società civile locale abbiano riscontro a
fronte delle istanze già avanzate attraverso accorati appelli
veicolati dai media e tramite i social’».
«Da parte mia – sostiene ancora il parlamentare M5S –
continuerà ad esserci tutta l’attenzione e la vicinanza che
meritano la comunità lametina e quella delle aree limitrofe.
Dobbiamo continuare ad essere uniti e a lavorare, insieme, per
fronteggiare la diffusione del Covid, evitare ulteriori contagi
e dare risposte concrete e valide a tutti gli altri ammalati, in
attesa che proceda la distribuzione del vaccino contro il nuovo
coronavirus». (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi