Da Iohn Savage a Marco Bocci e Claudio Noce nelle giurie del Magna Graecia festival

Roma, 18 lug. (Adnkronos) – Dopo l’annuncio dell’attrice e modella Greta Ferro come Madrina e di Pappi Corsicato, designato Presidente di Giuria, il Magna Graecia Film Festival – che si terrà dal 31 luglio all’8 agosto 2021 in varie location a Catanzaro – annuncia la line-up completa della Giuria 2021 e delle due Giurie lungometraggi internazionali e documentari di opere prime e seconde, novità di questa edizione.
Nella Giuria Opere prime e seconde italiane, presieduta da Pappi Corsicato fanno parte l’attore Marco Bocci, il vice direttore della Fiction Rai, Ivan Carlei, l’autore teatrale Francesco Ghiaccio, il regista e sceneggiatore Claudio Noce e l’attrice Teresa Saponangelo. Il festival, diretto da Gianvito Casadonte, accanto al tradizionale concorso, dedicato alle opere prime e seconde, presenta due nuove sezioni per questa edizione: una dedicata ai giovani autori interessanti del panorama mondiale, curata da Silvia Bizio, produttrice, consulente e storica corrispondente per Repubblica e L’Espresso da Los Angeles. Quindi, la finestra dedicata agli esordi nel documentario e al cinema del reale, curata dal giornalista Antonio Capellupo, responsabile della programmazione presso lo storico Cineclub Arsenale di Pisa.
La Giuria opere prime e seconde internazionali è presieduta dall’attore americano John Savage e ne fanno parte Gianluca Guzzo, fondatore nel 2000 di MYmovies.it, e l’attrice Caterina Shulha. Della Giuria opere prime e seconde documentari, presieduta dalla produttrice Gloria Giorgianni, fanno parte i documentaristi Luca Martera e Roberto Orazi.
(Spe/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi