Covid: Orsomarso, “65 mln a favore imprese e professionisti”

(ANSA) – CATANZARO, 14 NOV – È stato pubblicato il bando
“Riapri Calabria 2», che prevede uno stanziamento di 65 milioni
di euro a favore di professionisti e imprese colpiti dagli
effetti economici della seconda ondata della pandemia da
Coronavirus.
Il nuovo bando prevede un contributo di 1.500 euro per le
imprese che, nel 2019, hanno fatturato dai 3mila ai 300mila euro
e per i titolari di partita Iva (che hanno esercitato la
professione in via esclusiva) con un fatturato da 0 a 60mila
euro.
«Nel solco di quanto abbiamo fatto durante il primo
lockdown – afferma l’assessore al Lavoro e allo Sviluppo
economico, Fausto Orsomarso – già da settembre eravamo pronti ad
affrontare gli effetti del nuovo innalzamento della curva dei
contagi da Covid-19. Grazie a una rimodulazione complessiva dei
fondi comunitari, abbiamo stanziato un totale di 110 milioni di
euro e deliberato nuove misure di aiuto per il tessuto economico
calabrese. Quelli di ‘Riapri Calabria 2’ sono i primi 65
milioni, cui poi seguiranno, nei prossimi giorni, le risorse per
il fondo di rotazione per i prestiti, a tasso zero, a favore
delle imprese».
«Com’è noto – sostiene ancora Orsomarso – non è compito
delle Regioni stanziare fondi per la ripresa economica, ma la
Giunta della Calabria ha, ancora una volta, deciso di aggiungere
risorse proprie ai ristori già previsti dal Governo nazionale,
al fine di contribuire al superamento di questa difficile fase
sanitaria, economica e sociale». (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi