Covid: tornano a scendere contagi, +80, due le vittime

(ANSA) – CATANZARO, 12 GIU – Prosegue l’andamento altalenante
del contagio da Covid 19 in Calabria. Dopo i 130 casi di ieri,
oggi se ne registrano 80 con un numero di tamponi (2.237)
sostanzialmente simile. Il tasso di positività torna quindi a
scendere, dal 5,44 di ieri al 3,58% di oggi. Due le vittime con
il totale che sale a 1.207.
Migliora ulteriormente la situazione negli ospedali con un
calo di 10 ricoveri in area medica (150) e le terapie intensive
che restano stabili a 10. Gli isolati a domicilio crescono di 23
unità (8.091), gli attualmente positivi di 17 (8.251) ed i
guariti di 61. Ad oggi sono stati eseguiti 896282 tamponi con
68160 positivi. I dati sono dei Dipartimenti di Prevenzione
delle Asp della Regione Calabria.
Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono
distribuiti a: Catanzaro: casi attivi 796 (25 in reparto, 2 in
terapia intensiva, 769 in isolamento domiciliare); casi chiusi
9369 (9229 guariti, 140 deceduti). Cosenza: casi attivi 6332 (56
in reparto, 4 in terapia intensiva, 6272 in isolamento
domiciliare); casi chiusi 16416 (15870 guariti, 546 deceduti).
Crotone: casi attivi 126 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva,
114 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6364 (6265 guariti,
99 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 742 (50 in reparto, 4
in terapia intensiva, 688 in isolamento domiciliare); casi
chiusi 22114 (21783 guariti, 331 deceduti). Vibo Valentia: casi
attivi 191 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 184 in
isolamento domiciliare); casi chiusi 5304 (5213 guariti, 91
deceduti) . (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi