Covid: In crescita il numero dei nuovi positivi in Calabria (+293), 4 i decessi

(ANSA) – CATANZARO, 06 MAR – In crescita il numero dei nuovi
positivi in Calabria (+293) con un numero sostanzialmente
stabile di tamponi fatti, 2.832 ed un rapporto tamponi-positivi
del 10,34% contro l’8,79 di ieri. Torna ad aggiornarsi anche la
triste conta dei morti con 4 vittime nelle ultime 24 ore ed il
totale da inizio pandemia che arriva a 704. In aumento di 7 i
ricoverati in area medica (218), di 1 in terapia intensiva (24)
e di 190 in isolamento domiciliare (6.343). I guariti sono 91
(31.853) mentre i casi attivi 6.585 (+198). I casi confermati
oggi sono suddivisi a Cosenza 118, Catanzaro 39, Crotone 38,
Vibo Valentia 10, Reggio Calabria 88. In Calabria, da inizio
pandemia, stati sottoposti a test 564.972 soggetti 598.842
tamponi eseguiti con 39.142 positivi. I dati sono comunicati dal
dipartimento Tutela della Salute della Regione.
Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono
distribuiti a: Cosenza: casi attivi 2.637 (46 in reparto AO di
Cosenza; 15 in reparto al presidio di Rossano; 6 al presidio
ospedaliero di Acri; 4 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0
all’Ospedale da Campo; 8 in terapia intensiva, 2.558 in
isolamento domiciliare); casi chiusi 8.746 (8.452 guariti, 294
deceduti). Catanzaro: casi attivi 1.685 (24 in reparto all’AO di
Catanzaro; 4 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 1 in
reparto all’AOU Mater Domini; 8 in terapia intensiva; 1648 in
isolamento domiciliare); casi chiusi 3.841 (3.742 guariti, 99
deceduti). Crotone: casi attivi 238 (16 in reparto; 222 in
isolamento domiciliare); casi chiusi 2.709 (2.666 guariti, 43
deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 428 (14 ricoverati, 414 in
isolamento domiciliare); casi chiusi 3.232 (3.174 guariti, 58
deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 1.547 (78 in reparto
all’AO di Reggio Calabria; 10 in reparto al P.O di Gioia Tauro;
8 in terapia intensiva; 1.451 in isolamento domiciliare); casi
chiusi 13.720 (13.510 guariti, 210 deceduti). Altra Regione o
Stato estero: casi attivi 50 (50 in isolamento domiciliare);
casi chiusi 309 (309 guariti). (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi