Cosenza: Studente 20enne si toglie la vita lanciandosi nel vuoto dal ponte dell’Unical

Cosenza, 11 lug. (Adnkronos) – Uno studente di 20 anni si è tolto la vita questa mattina all’alba lanciandosi nel vuoto dal ponte Bucci, all’altezza del Cubo 3 dell’Università della Calabria a Cosenza. Il ragazzo, il cui corpo senza vita è stato trovato intorno alle 5 dagli agenti della vigilanza del campus di Arcavacata, era figlio di un ricercatore dell’Unical.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno visionato le immagini della videosorveglianza, che con ogni probabilità hanno ripreso il momento del suicidio. Ancora ignoti i motivi che avrebbero spinto il ragazzo a compiere l’estremo gesto.
(Lro/Adnkrono

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi