Coronavirus: Santelli, “dal Nord in Calabria 12 mila persone, staranno in quarantena?”

Catanzaro, 11 mar. (Adnkronos) – “Noi abbiamo avuto 4mila presenze registrate arrivate tra sabato notte e domenica notte, immagino che, se sono 4mila quelle registrate, saranno oltre 10mila-12mila quelle reali. Sono tutti coloro che sono rientrati: dovrebbero stare in quarantena, ma ci stanno tutti? La preoccupazione è che la maggioranza sono ragazzi, speriamo che non siano andati a trovare i nonni per salutarli”. Lo ha affermato, intervenendo ad Agorà su Rai3, Jole Santelli, presidente della Regione Calabria. “Il problema – ha aggiunto – è che stiamo andando a legislazione a singhiozzo, perché la crisi in cui siamo precipitati sabato sera con il disguido sul decreto, ha creato allarme enorme al Sud”.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi