Controlli agli esercizi e centri commerciali a Catanzaro e Soverato

Il 2 gennaio 2021, i Carabinieri delle Compagnie di Catanzaro e di Soverato hanno messo in atto un servizio coordinato finalizzato al controllo dell’applicazione della normativa di prevenzione del contagio da Covid-19, con specifico riferimento alle misure introdotte per il periodo compreso dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. Nella giornata di ieri le disposizioni di riferimento riguardavano la cosiddetta “area rossa”. In particolare, sono stati controllati numerosi pubblici esercizi e attività commerciali autorizzati all’apertura ma con possibilità di vendere solo i prodotti espressamente previsti dal DPCM del 3 dicembre 2020 – allegato 23.Nel corso dei controlli sono state elevate sanzioni nei confronti di tre attività commerciali, 2 di Satriano (CZ) e 1 di Catanzaro, alle quali è stata applicata anche la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per 5 giorni al fine di impedire la reiterazione delle violazioni. Nella circostanza, in particolare, è stato accertato dai Carabinieri che presso i suddetti esercizi alcuni clienti avevano acquistato diversi capi di abbigliamento per adulti e altri prodotti non consentiti dalla suddetta normativa. I controlli dell’Arma in ambito provinciale continueranno anche nei prossimi giorni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi