Catanzaro: Sindaco Abramo avoca a se le deleghe degli assessori di Forza Italia

«Preso atto della sfiducia politica manifestata nei miei confronti, tramite un documento pubblicato sulla stampa, dagli assessori riconducibili al partito di Forza Italia, e prendendo inoltre atto delle già formalizzate dimissioni dell’ormai ex assessore Modestina Migliaccio Santacroce, ho deciso di avocare a me le deleghe finora detenute dai firmatari dello stesso documento». Lo afferma, in una dichiarazione, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo. «Le deleghe cui mi riferisco – aggiunge Abramo – sono quelle fin qui detenute da Ivan Cardamone, Domenico Cavallaro, Alessio Sculco e Lea Concolino. Chiuso questo capitolo, subito dopo le elezioni regionali, mi farò promotore di un incontro, che ritengo assolutamente necessario, finalizzato a riportare chiarezza nell’ambito della coalizione di centrodestra e per scongiurare il rischio di un commissariamento del Comune».
(ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi