Catanzaro: Controlli ai sottoposti a misure detentive, due arresti

Nella settimana in corso i militari della Compagnia di Catanzaro hanno avviato una serie di controlli mirati alla verifica delle prescrizioni da parte di soggetti sottoposti a misure detentive o alternative.

Durante questi controlli, nelle giornate del 22 e 23 settembre i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Lido e della Sezione Radiomobile della Compagnia traevano in arresto in flagranza di reato per evasione due soggetti sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. P.G. classe 1987, pregiudicato e A.T. classe 1990, pregiudicato, entrambi residenti nell’area sud della città.

Il giorno 22 settembre i militari della Stazione di Catanzaro Lido, nel transitare con una pattuglia automontata, notavano il P.G. all’altezza del Centro Commerciale “Le Fornaci”. Il P.G., alla vista dei militari, si dava alla fuga facendo inizialmente perdere le proprie tracce ma venendo poco dopo sorpreso nei pressi della propria abitazione. Condotto presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Catanzaro Lido, veniva dichiarato in stato di arresto per evasione. Nella mattinata di ieri si è svolto l’udienza di convalida che, oltre a convalidare l’arresto, ha disposto per P.G. nuovamente il regime di arresti domiciliari.

Il giorno 23 settembre, invece, i militari della Sezione Radiomobile durante un controllo delle persone sottoposte a misure cautelari traevano in arresto A.T. poiché veniva sorpreso dagli operanti all’esterno della propria abitazione. A.T. si trovava infatti in un’altra abitazione dello stesso palazzo senza giustificato motivo.

L’uomo è stato quindi condotto in caserma e dichiarato in stato di arresto per evasione. Veniva poi riaccompagnato presso la propria abitazione e ivi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi