CALABRIA: PIROMANE SCOVATO DA DRONE E ARRESTATO DA CARABINIERI, OCCHIUTO ‘TOLLERANZA ZERO’

(ANSA) – CATANZARO, 21 SET – Appicca un incendio, ma i
carabinieri lo arrestano subito dopo. E’ accaduto a Badolato,
nel Catanzarese. L’intervento dell’Arma, scrive il presidente
della Regione Calabria Roberto Occhiuto sul proprio profilo
Facebook, «è stato tempestivo grazie al rilevamento, tramite
drone, e della successiva segnalazione alle autorità preposte,
durante l’operazione Tolleranza Zero – Regione Calabria» avviata
dalla Regione per contrastare il fenomeno degli incendi
boschivi.
Nel video allegato si vede l’uomo appiccare le fiamme in
alcune zone di un campo e poi allontanarsi a bordo di un’auto
che poi viene fermata da una pattuglia dei carabinieri. (ANSA).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi