Blitz della “sardina” Jasmine Cristallo al Comune di Catanzaro

E accaduto tutto ieri, quando Jasmine Cristallo, referente calabrese delle “sardine”, si è presentata al Comune di Catanzaro con l’intenzione di incontrare il sindaco Sergio Abramo. Nel percorso verso la stanza del Primo cittadino (con cui non ha parlato), si è imbattuta prima in un consigliere comunale, poi in un assessore, ai quali ha rivolto la sua richiesta: “Vi dovete dimettere tutti, ci vuole dignità. Il sindaco si deve dimettere, deve dare delle risposte”. Subito dopo la “sardina” calabrese ha aggiunto: “Avete fatto dimettere le persone perbene”. Cristallo è la compagna di Gianmichele Bosco, uno dei consiglieri dimessosi per via della risonanza mediatica avuta dall’inchiesta.
(Lro/Adnkronos)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi