Amalia Bruni dá il via alla campagna d’ascolto

Costruiamo insieme il programma di governo della Nuova Regione. Amalia Bruni candidata del centro sinistra avvia una intensa campagna di ascolto con tutte le rappresentanze sociali, istituzionali, produttive e
del volontariato per costruire insieme il programma di governo della nuova Calabria. Le condizioni della nostra Terra sono ancora più drammatiche: lavoro, salute, legalità, ambiente, istruzione versano in grande difficoltà, sempre più ampie fasce della popolazioni versano in condizioni di povertà e il tutto è reso ancora più difficile dalla pandemia. C’è bisogno di uno sforzo unitario di tutti gli attori calabresi, capaci di definire obiettivi condivisi, in grado di intercettare le opportunità, a partire dal PNRR e imporre al sistema Paese i bisogni antichi e nuovi della nostra terra. Certo, la prima sfida tocca a noi nel recuperare credibilità e affidabilità di una nuova classe dirigente ma c’è bisogno anche di una diversa e fertile azione di tutti gli strumenti di cui dispone il governo del Paese. Vogliamo costruire una regione normale che investa nell’autogoverno, chiami a responsabilità le migliori energie e chiuda definitivamente la disastrosa stagione dei commissariamenti. I grandi e strategici comparti della regione, dall’ambiente alla salute, al dissesto idrogeologico hanno vissuto decennali stagioni di commissariamenti con risultati disastrosi. Basta commissari, la calabria ai calabresi. Competenze, innovazione, università e ricerca, territorio, filiere, come asse strategico della nuova regione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi